MICRO Mosche

La pesca con micro artificiali trova ormai diversi pescatori che usano frequentemente questi artificiali e con le attrezzature adeguate a questo tipo di pesca molto “leggera”. Questa è sicuramente una pesca molto “tecnica” e quindi doppia è la soddisfazione quando si ottengono risultati positivi. Tuttavia, l’impiego di punte di finali molto sottili può portare a tempi lunghi nel recupero delle prede, rischiando di causare alle stesse eccessivi stress, quindi, mi sento quindi di suggerire alcuni comportamenti al fine di evitare danni ai pesci: innanzi tutto ovviamente ci si deve preoccupare di non eccedere nel recupero; una volta recuperata la preda utilizzando un guadino con rete fitta del tipo “catch & release”, la slamatura deve essere eseguita nel più breve tempo e qualora serva, occorre praticare l’ossigenazione rilasciando poi il pesce possibilmente in correnti moderate e non impetuose perché possano recuperare totalmente la loro mobilità prima di tornare nei loro ambienti abituali.

Pescare con micro artificiali è spesso una sfida avvincente e difficile perché concede al pesce parecchie possibilità di vittoria. Con l’arrivo sul mercato del cul de canard come materiale da costruzione, moltissimi costruttori sono riusciti a prendersi delle rivincite su questi eterni avversari arrivando ad imitazioni di micro mosche realizzate su ami del 24-26. Gli artificiali di seguito presentati sono tutti artificiali di superfice con dressing relativamente facili da realizzare.

Gigetta

GIGETTA 1

Amo: Tiemco TMC 2487 – TMC 2488 (tipo grub) o TMC 100 – TMC 921 o similari dal nr. 20 al nr. 26; ottimi anche i Partridge Vince Marinaro (REF K1A;)
Filo di montaggio: ultrafine in vari colori (giallo, nocciola, oliva, nero, rosa)
Corpo: sottile, realizzato in filo di montaggio
Ali: ciuffo di fibre di cul de canard; colori: caki, medium e dark dun
Note: questo semplice e comune artificiale che molti già costruiscono, l’ho soprannominato GIGETTA perché il mio amico Gigi, grande estimatore di questo modello, lo chiama appunto così.

 

Gigetta

Gigetta

Gigetta

 Gigetta

GIGETTA 2

Amo: Tiemco TMC 100 – TMC 921 o similari dal nr. 20 al nr. 24 ; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine in vari colori (giallo, nocciola, oliva, nero, rosa)
Hackles: fibre di cul de canard girate in testa
Ali: assenti
Code: facoltative, in fibre di collo di gallo o gallo pardo

 

 

 

 

 

Gigetta

Alcuni modelli imitanti piccole formiche con ali realizzate in fibre di cul de canard di colore bianco risultano molto efficaci; ecco il dressing:
Formiche Amo: Tiemco TMC 100 - TMC 921 o similari dal nr. 18 al nr. 26; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine di colore nero
Corpo: in filo di montaggio diviso in due sezioni
Ali: ciuffo di fibre di cul de canard bianco
Hackles: facoltative, in gallina nera 

Anche RED TAG, WITCH, PALMER, ADAMS ecc., artificiali classici, sono molto catturanti in taglie micro:
 Palmer

MICRO PALMER

Amo: Tiemco Tmc 100 o similare dal nr. 20 al n. 26; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine in vari colori: giallo, nocciola, oliva, grigio medio, vinaccia (burgundy), nero.
Corpo: in filo di montaggio e “palmerato” con 1 piuma di gallo nei colori: grizzly, medium dun, black o brown.
Coda: 2/3 fibre di gallo o gallo pardo.

 

  
 Gigetta

Red Tag

RED TAG

Amo: Tiemco Tmc 100 o similare dal nr. 20 al n. 26; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine di colore nero o brown
Coda: in foam i colore rosso/arancio
Corpo: in fibre di pavone naturale non rasato.
Tinsel: argento ovale molto sottile
Hackles: piuma di gallo o gallina marrone medio


 Witch

WITCH

Amo: Tiemco Tmc 100 o similare dal nr. 20 al n. 26; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine di colore nero o brown
Coda: in foam i colore rosso/arancio
Corpo: in fibre di pavone naturale non rasato.
Tinsel: argento ovale molto sottile
Hackles: piuma di gallo grizzly o grigio chiaro


Plecotteri e sedge sempre in taglie mini:
 Micro Sedge

MICRO SEDGE

Amo: Tiemco Tmc 100 Tmc 921 o similari dal nr. 20 al nr. 22; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine nei colori tan, black o brown.
Corpo: micro dubbing nei colori: dirty yellow, olive, tan.
Ali: piccola piuma incollata di gallina, fagiano femmina o pernice (sia grigia che grouse)
Hackles: in piuma di gallo o gallina di colore grigio medio, miele o ginger.

 

  
 Micro Sedge

 PLECOTTERO

PLECOTTERO

Amo: Tiemco Tmc 100 Tmc 921 o similari dal nr. 20 al nr. 22; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine nei colori tan, black o brown.
Corpo: in dubbing nei colori oliva scuro, marrone e nocciola
Ali: 1 fibra di biots trip di tacchino nei colori marrone scuro, nero e grigio scuro.
Hackles: 1 piuma di gallo o gallina nei colori grigio medio, miele o nero


Piccolissimi spider realizzati su ami del nr. 20-22:
 SPIDER SOFT EMERGER

SPIDER SOFT EMERGER

Amo: Tiemco Tmc 100 Tmc 921 o similari dal nr. 20 al 22 ; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine di colore giallo
Corpo: in flo di montaggio nei colori: giallo, oliva, nocciola, vinaccia (burgundy) grigio, nero, arancio e rosa
Torace: in dubbing di pelo naturale grigio o nocciola o in cul de canard della stessa tonalità
Hackles: in piuma di gallina nei colori grigio medio, ginger o grizzly.
Ali e code: assenti

 

 
 SPIDER SOFT EMERGER

 WATER HEN BLOA

WATER HEN BLOA

Amo: come per gli Spider Soft Emerger
Filo di montaggio: ultrafine di colore giallo.
Corpo: in dubbing di color medium/dark dun (in origine talpa) con sopra molti giri dello stesso filo di montaggio.
Hackles: in sostituzione a quelle in gallinella d’acqua nel dressing originale, ottime sono quelle di storno, più piccole e molto morbide.


Validissime le ninfe allo stadio di emergente che lavorano già sulla pellicola superficiale:
 PHEASANT TAIL CDC

PHEASANT TAIL CDC

Amo: Tiemco Tmc 100 Tmc 900 o similari dalnr. 20 al 22; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine brown o nero
Coda: 3 fibre di gallo o gallo pardo.
Corpo:2 fibre di coda di fagiano maschio
Torace: in dubbing di cul de canard nei colori caki o dark dun.


Sacca alare: realizzata con l’eccedenza delle fibre di fagiano usate per il corpo.
 NINFA EMERGENTE IN TURKEY BIOTS STRIP.

NINFA EMERGENTE IN TURKEY BIOTS STRIP

Amo: Tiemco Tmc 100 Tmc 900 o similari dalnr. 20 al 22; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine nei colori brown, tan, grey e burgundy
Coda: 3 fibre di gallo o gallo pardo
Corpo: 1 o 2 fibre di turkey biots strip nei colori tan, olive, light yellow e grey.
Torace: in cul de canard, realizzato in dubbing od in alternativa con una piccola piuma
Sacca alare: realizzata con l’eccedenza delle fibre di turkey biots strip impiegate nel corpo; in alternativa si può utilizzare qualche filamento sintetico o foam molto sottile (0,5 mm).

 

NINFA EMERGENTE IN TURKEY BIOTS STRIP

Ottime anche le imitazioni di emergenti di chironomidi:
 CHIRO1

CHIRO1

Amo: Tiemco Tmc 100 Tm 921 Tmc 900 o similari dal nr. 20 al 26; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine nei colori: nero, oliva, burgundy, grigio scuro
Corpo: in filo di montaggio
Torace: in dubing di pelo o in cul de canard.
Ali: ciuffetto in cul de canard bianco od in filamenti sintetici (Flashabou); ottimo perché dotato di grande galleggiabilità l’AREO DRY WING della Tiemco.


 CHIRO 2 CHIRO 2
Amo: Tiemco Tmc 100 Tm 921 Tmc 900 o similari dal nr. 20 al 26; Partridge Vince Marinaro
Filo di montaggio: ultrafine nei colori: nero, oliva, burgundy, grigio scuro
Corpo: in filo di montaggio
Ali: punta di piccola piuma di cul de canard di colore caki o grigio scuro; in alternativa fibre di piuma di pernice scura (grouse)
Hackles: 1 piuma di gallo o gallina nei colori grizzly, medium/dark dun, black o honey.

 

 

 

 

  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Mondo Pesca
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01
  • Icon 01

Built with HTML5 and CSS3
Copyright © 2012 Confluenze MAGAZINE